Catasto del Sottosuolo – Regione Lombardia

/Catasto del Sottosuolo – Regione Lombardia
Catasto del Sottosuolo – Regione Lombardia 2018-01-26T09:10:59+00:00

L’applicativo Catasto del Sottosuolo

Regione Lombardia, in un’ottica di ottimizzazione dell’utilizzo delle infrastrutture presenti nel sottosuolo, ha reso disponibile l’applicativo Catasto del Sottosuolo. Esso risulta fondamentale per inventariare le infrastrutture e le reti di sotto-servizi correttamente geolocalizzate.

Digid si occupa della gestione e dell’evoluzione di tale applicativo. Le regole implementate in questo applicativo sono state utilizzate per definire le norme tecniche di base per la mappatura delle infrastrutture utilizzate dal Sistema Informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture (SINFI).

Le funzioni dell’applicativo

Un catalogo comune delle reti e delle infrastrutture sotterranee risulta fondamentale per:

• ottimizzare l’utilizzo del sottosuolo;
• ottimizzare gli scavi e conseguentemente ridurre i disservizi ai cittadini;
• gestire i processi di trasformazione sul territorio in un’ottica di sostenibilità economico, finanziaria e ambientale.

Digid Catasto del Sottosuolo

Catasto del Sottosuolo – il ruolo di Digid

Per la realizzazione di un archivio fruibile da diversi gestori, con diverse esigenze e che utilizzano differenti tecnologie si è reso necessario definire un format comune delle informazioni svincolato da un contesto specifico o tecnologico.

La gestione e lo sviluppo di un progetto così innovativo richiede una profonda conoscenza delle Reti tecnologiche, della gestione di dati e del sottosuolo, sia dal punto di vista informatico che dal punto di vista normativo. Digid vanta tali conoscenze grazie ai suoi innumerevoli progetti con le pubbliche amministrazioni in ambito cartografico e non.

Il servizio del Catasto del Sottosuolo è integrato all’interno dell’infrastruttura di Regione Lombardia, con l’intento di consentire ai gestori abilitati un accesso al servizio tramite metodologia comune ai vari portali regionali.

Data la sensibilità e la criticità dei dati trattati, l’applicativo utilizza una serie di tecnologie e di standard di mercato per la gestione della sicurezza informatica che garantiscono agli utenti abilitati un utilizzo agevole del sistema. Contestualmente ne negano l’accesso agli utenti non autorizzati.

Visiona gli altri casi di successo in collaborazione con Regione Lombardia: il Viewer Geografico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Icons made by Prosymbols from www.flaticon.com is licensed by CC 3.0 BY